Pasta gratinata ai funghi

venerdi 001

Una delizia irresistibile per un pranzo di inizio autunno che vi darà la carica giusta. Non è ancora tempo di funghi al 100% ma potete benissimo usare quelli preconfezionati e pasta rigorosamente corta per creare questo piatto meraviglioso che può fungere, da solo, anche come pranzo intero. Preparazione: 45 minuti circa

Ingredienti per 4 persone:
320g di pasta corta (tortiglioni, penne)
3dl di besciamella pronta
200g di mozzarella
20g di funghi porcini secchi
2 cipollotti tritati
40g di parmigiano reggiano grattugiato
3 rametti di timo
30g di burro
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Preparazione:
Strizzate e asciugate per bene i funghi (che avrete già ammollato pulito e lasciato immersi nell’acqua calda per 5 minuti). Tagliateli a fettine e fateli rosolare per altri 5 minuti in padella -con poco olio- insieme ai cipollotti, a un pizzico di sale e al timo (qualche fogliolina). Spegnete il fuoco e unite ai funghi la besciamella che avrete preparato nel frattempo. Fate intanto bollire abbondante acqua salata,aggiungete la pasta e fate cuocere, quindi scolate e mescolate anche questa alla besciamella e ai funghi. Imburrate una pirofila, versatevi la pasta a strati (alternando fra uno strato e l’altro la mozzarella e il parmigiano), alla fine mettete un po’ di burro a fiocchetti e mettete in forno (preriscaldato a 180° ) per circa 20 minuti, badando bene di accendere il grill solo durante gli ultimi 3 minuti. Sfornate e servite dopo aver fatto riposare.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>